Skip to content


Impostare un editor di testo predefinito nella shell BASH

Introduzione
Y9CKTP9A5T6F Chi di noi che usiamo il Sistema Operativo GNU/Linux non ha mai avuto a che fare con la shell BASH? Beh credo nessuno! La shell BASH è la fedele amica di tutti gli utenti GNU/Linux . Cosa è la shell BASH? Per chi non lo sapesse la shell è un interprete di comandi di tipo testuale; i comandi digitati dall'utente sono letti dalla shell, interpretati e inviati al kernel per essere eseguiti. Dalla shell possiamo avviare i nostri programmi e supporta inoltre una miriade di caratteristiche indispensabili per chi lavora su sistemi GNU/Linux, quindi è fondamentale settare correttamente il suo file di configurazione.

Configurazione
Il file di configurazione della shell bash si trova nella nostra directory personale di utente ossia in /home/tuoutente, ma essendo un file molto delicato per il corretto funzionamento del nostro sistema è stato nascosto, come sappiamo tutti, nei sistemi di tipo GNU/Linux ai file nascosti viene anteposto un punto "." , quindi il nostro file di configurazione della shell è il noto .bashrc .

Adesso impostiamo un editor di testo predefinito per la shell di BASH, cioè la shell di BASH userà sempre e solo l'editor da noi impostato per modifare i file vediamo come, intanto editiamo il file .bashrc così:

nano -w /home/tuoutente/.bashrc

una volta aperto il nostro .bashrc aggiungiamo in fondo al file la riga:
[bash]export EDITOR=nano[/bash]

poi diamo ctrl+x salviamo e chiudiamo. Ovviamente potete mettere l'editor di testo che preferite tra i tanti disponibili come vim, emacs etc.., io preferisco l'editor nano per la sua facilità d'uso direi molto intuitiva, pulita e semplice, senza nulla togliere ad editor molto potenti come vim ed emacs.

Adesso chiudiamo la nostra shell BASH ed alla riapertura della shell diamo il comando:

. /home/tuoutente/.bashrc

il tutto ovviamente per rendere effettive le nostre modifiche alla shell BASH.

Buon divertimento ^_^

Be Sociable, Share!

Posted in Tips&Tricks.

Tagged with , , , , .


2 Responses

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

Continuing the Discussion

  1. Davide Governale’s Lab » Impostare un editor di testo predefinito nella shell BASH linked to this post on 16 May 2009

    […] volta aperto il nostro .bashrc aggiungiamo in fondo al file la riga: view sourceprint? 1.export […]

  2. Notizie dai blog su Vi, un Editor di Testo per Linux linked to this post on 16 March 2010

    […] Impostare un editor di testo predefinito nella shell BASH Introduzione Chi di noi che usiamo il Sistema Operativo GNU/Linux non ha mai avuto a che fare con la shell BASH? Beh credo nessuno! La shell BASH è la fedele amica di tutti gli utenti GNU/Linux . Cosa è la shell BASH? Per chi non lo sapesse la shell è un interprete di comandi di tipo blog: Oscene.net | leggi l'articolo […]



Some HTML is OK

or, reply to this post via trackback.